Notizie dai mancini

Muttley, il cane di Dick Dastardly

Muttley, il cane di Dick Dastardly

Anche i cani hanno una zampa dominante. Scoprire se il proprio cane è mancino è molto difficile poiché la percentuale di diffusione si aggira intorno al 50% mentre invece tra gli umani la percentuale è più bassa.

Secondo un recente articolo, i felici possessori di cani possono effettuare alcuni esperimenti per scoprire quale sia la zampa dominante del proprio animale domestico.

  1. “Qua la zampa”, quale zampa porge naturalmente?
  2. “Dammi il cinque”, cucciolo a zampe all’aria, avvicinare il palmo, quale zampa toccherà per prima il nostro palmo?
  3. “Premio raggiungibile” appoggiare un gioco o il cibo in una zona fuori portata, quale zampa userà per ottenerlo?
  4. “Festa!” quando è contento per uscire per la passeggiata, quale zampa ti colpisce per prima la gamba?

Occorre osservare una dozzina di volte questi comportamenti in varie situazioni per ottenere la risposta al proprio quesito: il mio cane è mancino?

 

Taggato con: , , ,

Left Handers Day

Left Handers Day

Oggi in tutto il mondo festeggiamo la nostra grande giornata annuale internazionale!

Il 13 agosto tutti i mancini celebrano la liberazione dai pregiudizi e dagli stereotipi,  un grande coro per dire basta a alle ingiustizie, gli scherzi e le battute contro i mancini che nel corso degli anni in qualche modo possono aver influito negativamente nella nostra crescita!

Ci siamo liberati dalle bacchettate sulle dita, dalle braccia legate dietro la schiena e tante altre punizioni inflitte nel passato!

Oggi festeggiamo la gioia di vivere in libertà ed esprimere noi stessi senza pregiudizi e stereotipi!

Let’s celebrate! 🙂

Taggato con: , ,

Beretta A400 Xplor Action Mancino

Beretta A400 Xplor Action Mancino

Beretta ha realizzato il modello per mancini del suo fucile automatico di punta, il modello A400 Xplor. Il fucile automatico con espulsione a sinistra, per diventare tale, è stato completamente riprogettato in modo da offrire anche ai tiratori mancini le stesse caratteristiche disponibili agli altri.

Per chi non è esperto di armi automatiche occorre dire che dopo ogni tiro l’arma deve espellere il bossolo che conteneva la polvere da sparo. Nelle armi automatiche questa operazione avviene velocemente ed i mancini sono più esposti a rischi di bruciature poiché l’attività avviene davanti al viso.

In alcuni casi tramite modifiche e accorgimenti tecnici è possibile mitigare il rischio ma con un arma per mancini il rischio è azzerato poiché il funzionamento è totalmente simmetrico a quelle più comuni.

Per chi fosse interessato ad approfondire, un articolo molto dettagliato di Caccia Passione descrive dettagliatamente la novità.

Taggato con: , ,

Rappresentazione grafica del DNA

Rappresentazione grafica del DNA

Di recente sembra che il gene PCSK6 del DNA umano, il cui funzionamento anomalo è responsabile del posizionamento simmetrico degli organi nel corpo umano, sia anche il responsabile se occorre determinare quando un bambino è mancino oppure no.

Un articolo pubblicato su ilsole24ore indica anche migliori caratteristiche del cervello umano dei mancini rispetto a quello dei destimani.

Ma cos’è successo al gene LRRTM1, di cui si parlava fin dal 2007 e che viene citato anche nell’enciclopedia mondiale Wikipedia? Non era lui il “colpevole”?

Vuoi per l’abbandono dei pregiudizi, vuoi per l’abbandono di coercizioni sociali, la nostra percezione è che i mancini nel mondo stanno aumentando e aumenteranno sempre fino a… Dover diminuire, oppure fino a decretare una evoluzione della specie umana!

Chi vivrà abbastanza per dirlo con certezza?

Taggato con: , , , ,

Sabato 7 febbraio 2009 andammo in onda in diretta sulla trasmissione radiofonica L’AltroLato emessa sulle frequenze nazionali di Radio2.

Quale altro lato migliore se non quello sinistro? La pubblicazione dell’articolo sul settimanale OGGI avvenuta qualche tempo prima ha suscitò la curiosità della redazione e quindi la volontà di un’intervista.

Il conduttore, Federico Taddia, mi ha rivolto alcune domande curiose alle quali mi sono preso la libertà di rispondere a nome di tutti i mancini, del sito e non.

Potete ascoltare la registrazione della trasmissione, pubblicata sul sito Podcast di radio rai.

Taggato con: ,