Lateralità del feto nel grembo materno

Un recente studio sullo sviluppo della lateralità nel feto contenuto nel grembo materno ha dimostrato che già dall’ottavo mese lo sviluppo neurale avviene in modo asimmetrico nei due emisferi del cervello.

Ciò potrebbe causare nella maggior parte delle nascite la preponderanza all’uso della parte destra del corpo poiché l’emisfero sinistro sarebbe quello che si sviluppa per primo.

Negli altri casi, la minor parte, potrebbe essere la causa della preponderanza all’uso della parte sinistra del corpo ma anche la predisposizione a schizofrenia.

La lateralità è una caratteristica fondamentale nell’organizzazione della mente umana, i disordini neuro psichiatrici come la schizofrenia a volte sono dovuti ad alterazioni della simmetria nel cervello.

Lo studio intitolato Left-right asymmetry of maturation rates in human embryonic neural development è stato pubblicato su una rivista di neuroscienze psichiatriche e terapeutiche: Biological Psychiatry edito da Elsevier inc.

Taggato con: , , ,