Logitech Trackman Marble

Trackman Marble di Logitech è un dispositivo di puntamento USB per PC e Mac come il mouse ma più efficiente, la sua forma simmetrica permette a qualsiasi mancino o ambidestro di condividere lo stesso dispositivo, sia esso un computer fisso sul desktop oppure un notebook portatile.

Avete mai pensato di usare una trackball al posto del mouse? Probabilmente sì e vi sarete anche scoraggiati poiché spesso prendono una forma ergonomica adatta soltanto alla mano destra.

Il vantaggio della trackball nei confronti del mouse è che rimane stabile e fissa sulla superficie di appoggio, questo permette di alleviare lo sforzo al polso specialmente evitando la fastidiosa attività di “salto del topo”.

In particolare la Trackman Marble permette di cliccare con il pollice anziché il dito indice minimizzando il rischio di incorrere nella fastidiosa sindrome del tunnel carpale.

Migliora anche il movimento ripetitivo di passaggio dalla tastiera al puntatore poiché quest’ultimo si trova sempre nella stessa posizione e non è necessario “andare a tentoni” alla ricerca del dispositivo sulla scrivania.

Chi utilizza un dispositivo portatile come il notebook è avvantaggiato poiché può appoggiarsi su qualsiasi superficie, irregolare, trasparente, morbida, flessibile.

In redazione la utiliziamo da quasi una decina d’anni (ne abbiamo fatta scorte in passato) e siamo fortunati poiché si tratta di uno di quei pochi accessori per computer che al posto di calare di prezzo, è aumentato! Quasi del doppio.

Il dispositivo di puntamento Logitech Trackman Marble è facilmente reperibile su Amazon. funziona immediatamente su tutti i sistemi operativi: GNU/Linux, Microsoft Windows e Apple Macintosh, non occorre alcun driver.

Chi ha notato che manca la classica “rotellina” avrà senza dubbio notato che la trackball dispone di ben 4 tasti. Oltre ai classici infatti ce ne sono due ulteriori programmabili, ad esempio come direzione della “rotellina”.

Pubblicato in Recensioni Taggato con: , , ,